D'AMBROSIO NEL FINALE, INTER-GENOA 1-0

Davanti ai 50.000 di San Siro, il difensore nerazzurro decide la sfida contro i liguri a tre minuti dal termine: l'Inter si porta a quota 16 punti a -2 da Juventus e Napoli

MILANO - L'Inter soffre, lotta fino all'ultimo e a tre minuti dal termine trova il gol che decide il match grazie al colpo di testa vincente di D'Ambrosio: grazie a questo risultato, i nerazzurri si portano a quota 16 punti in classifica e restano in scia di Juventus e Napoli.

La partenza nerazzurra è veemente: dopo appena 35 secondi di gioco Candreva va al cross dalla destra trovando in area Perisic, il cui tentativo in girata termina alto di un soffio. L'Inter continua a premere e, al 10', un altro pallone dall'esterno di Candreva mette in difficolta Perin: la retroguardia genoana allontana in qualche modo. Cinque minuti più tardi, la squadra di Juric si fa vedere in avanti: corner di Veloso, stacco di Rossettini e parata agevole di Handanovic. Al minuto 25 straordinario ripiegamento difensivo di Icardi, che si fa tutto il campo per andare a chiudere in area di rigore sulla pericolosa ripartenza genoana. Al 29' è ancora Perisic a rendersi pericoloso con un sinistro al volo dal limite dell'area: Perin recupera la posizione e blocca la sfera. I liguri tornano a pungere al 40': Pellegri interviene di testa sul cross dalla destra di Biraschi, senza però inquadrare lo specchio della porta difesa da Handanovic. Il portiere sloveno è chiamato ad un grande intervento al 43' su un destro dalla distanza di Taarabt: deviazione determinante in corner. Pochi secondi prima del 45', l'Inter va vicinissima al vantaggio: Brozovic riceve palla al limite da Candreva e calcia col sinistro, Perin è battuto ma la conclusione del croato viene respinta dal palo.

Le squadre rientrano in campo dopo l'intervallo con gli stessi uomini del primo tempo. Al 47' gli ospiti sfiorano il vantaggio con Laxalt che, ben servito da Omeonga, mette alto di pochissimo con un mancino in corsa. Dieci minuti più tardi, Candreva manca il controllo dentro l'area sul lungo cross di Dalbert dalla sinistra. I nerazzurri alzano la pressione nel tentativo di sbloccare al match: al 64', su un corner di Brozovic spizzato da Vecino, il neoentrato Eder non trova la deviazione sottoporta. Ancora pericoloso il numero 77 nerazzurro al 69': il suo sinistro dalla distanza viene respinto da Perin. Sessanta secondi più tardi, Perisic scappa sulla sinistra e mette in mezzo: Brozovic arriva sul secondo palo ma la sua conclusione è debole. Al 72' Karamoh fa il suo esordio in nerazzurro prendendo il posto di Borja Valero e, subito dopo, Eder, subentrato a Candreva, scarica un gran destro da fuori: Perin si oppone ancora. Trascorrono cinque minuti, i rossoblu mettono la testa fuori: il destro a incrociare di Omeonga viene bloccato in due tempi da Handanovic. A 3' dal termine l'episodio che decide la gara: Perin alza in corner il sinistro di Karamoh, Joao Mario batte l'angolo e D'Ambrosio, ben appostato sul secondo palo, riesce finalmente a superare il portiere genoano con un preciso colpo di testa. Nei minuti finali il Genoa, sbilanciato alla ricerca del pari, riceve due cartellini rossi e chiude in 9: dapprima Omeonga trattiene platealmente Eder lanciato in campo aperto, poi Taarabt entra in maniera scomposta su Karamoh.

Dopo 4' di recupero, arriva il triplice fischio di Guida: i 50.000 di San Siro possono esultare, Inter-Genoa si chiude sul risultato di 1 a 0.

INTER-GENOA 1-0
Marcatori: 87' D'Ambrosio

INTER: 1 Handanovic; 33 D'Ambrosio, 37 Skriniar, 25 Miranda, 29 Dalbert; 11 Vecino, 20 B. Valero (72' 17 Karamoh); 87 Candreva (60' 23 Eder), 77 Brozovic (81' 10 J. Mario), 44 Perisic; 9 Icardi
A disposizione: 27 Padelli, 46 Berni, 5 Gagliardini, 13 Ranocchia, 21 Santon, 55 Nagatomo, 61 Vanheusden, 99 Pinamonti
AllenatoreLuciano Spalletti

GENOA: 1 Perin; 14 Biraschi, 13 Rossettini, 87 Zukanovic; 20 Rosi, 4 Cofie, 44 Veloso (79' 30 Rigoni), 93 Laxalt (53' 18 Migliore); 11 Taarabt, 40 Omeonga; 64 Pellegri (74' 19 Pandev)
A disposizione23 Lamanna, 3 Gentiletti, 8 Bertolacci, 16 Galabinov, 17 Palladino, 21 Brlek, 22 Lazovic, 27 Ricci, 74 Salcedo
AllenatoreIvan Juric

Ammoniti84' Migliore (G), 92' Zukanovic (G)
Espulsi: 90' Omeonga (G), 93' Taarabt (G)

Recupero: 0' + 4'

Arbitro: Guida
Assistenti: Carboni, Preti
IV uomoPezzuto
Addetti VAR: Fabbri, Pillitteri

Fonte: http://www.inter.it/it/news/83223/dambrosio-nel-finale-inter-genoa-1-0

DOCUMENTI INTER CLUB

GANASSA

- Condizioni generali
Modulo d'iscrizione
- Informativa dati personali
- Coord. bancarie club

STAGIONE

- Calendario
- Campionato
- TIM Cup
Agenda Allenamenti

BIGLIETTI

- Biglietti
Abbonamenti
Tessera Siamo Noi
Cambio Utilizzatore
- Hospitality
- Stadio