A EMPOLI DECIDE KEITA, L'INTER CHIUDE IL 2018 COI TRE PUNTI!

Al "Castellani" i nerazzurri bissano il successo col Napoli grazie alla rete del senegalese, Inter terza in classifica

EMPOLI - L'Inter chiude nel migliore dei modi il 2018 e il girone di andata del campionato: grazie alla rete siglata nella ripresa di Keita, gli uomini di Spalletti espugnano il 'Castellani' di Empoli bissando il successo di mercoledì contro il Napoli e chiudendo la prima parte di stagione a quota 39 punti al terzo posto in classifica.

Gara piuttosto bloccata in avvio, con i padroni di casa molto attenti a non concedere spazio alla manovra offensiva nerazzurra. La partita prosegue così senza particolari sussulti fino alla mezz'ora di gioco: al 29' è Zajc (subentrato poco prima al posto dell'infortunato La Gumina) a sfiorare la traversa con un colpo di testa sul corner di Pasqual, sull'azione seguente è invece Politano a chiamare Provedel alla respinta in tuffo con un potente sinistro dal limite dell'area. Il quarto d'ora finale della prima frazione è più vivace, con l'Inter maggiormente presente sulla trequarti offensiva soprattutto grazie alle iniziative di Politano e Keita, che però non riescono a scardinare la retroguardia empolese. Prima del duplice fischio di La Penna, Iachini perde per infortunio anche Pasqual: dentro al suo posto Antonelli. Si va dunque al riposo col risultato ancora fermo sullo 0 a 0.

La ripresa si apre con due brividi: dopo pochi secondi di gioco, Handanovic è perfetto nell'uscita bassa su Zajc lanciato a rete da Traorè e poi, sul ribaltamento di fronte, l'urlo di gioia nerazzurro per la rete di Keita viene strozzato sul nascere dal direttore di gara, che annulla la rete per la millimetrica posizione di offside del senegalese. Al 56' Caputo prova, senza fortuna, a sorprendere Handanovic con un pallonetto dalla distanza. Subito dopo, arriva il momento del Ninja Radja Nainggolan, che entra in campo al posto di Vecino. L'Inter prende campo: al 60' chiusura molto rischiosa ma efficace di Silvestre, che in tackle mette in angolo sulla percussione in area di Keita. Al 67' si gioca la carta Lautaro, che subentra a Borja Valero. Proprio El Toro, al 71', sfiora la rete con un colpo di tacco ravvicinato sul tiro-cross di De Vrij: Provedel respinge in qualche modo. E' il prologo del gol nerazzurro, che arriva finalmente al 72': cross di Vrsaljko da destra e girata volante chirurgica di Keita, appostato appena dentro l'area di rigore, che si insacca alle spalle del portiere empolese. I padroni di casa reagiscono con orgoglio, con due percussioni prima di Caputo e poi di Bennacer contenute a fatica dalla difesa interista, ma si espongono alle ripartenze: all'81' Keita riceve da Lautaro e scarica un violento sinistro, respinto da Provedel. Lo stesso Keitasi rende protagonista di una grande chiusura difensiva su Acquah in area interista, prima di lasciare il campo a D'Ambrosio per i minuti conclusivi. Nel finale, Inter vicina al raddoppio in due occasioni: Politano sfiora la traversa con un mancino dal limite, poi Icardi scambia con Nainggolan e conclude di potenza trovando la respinta di Provedel. L'arbitro concede tre minuti di recupero, nel quale i nerazzurri non rischiano nulla: Empoli-Inter termina 0-1.

L'appuntamento è ora per il 2019: domenica 13 gennaio a San Siro l'Inter ospita il Benevento negli ottavi di Coppa Italia, sabato 19 gennaio prima giornata del girone di ritorno contro il Sassuolo, nuovamente a Milano.

Sempre #ForzaInter!

EMPOLI-INTER 0-1
Marcatori: 72' Keita (I)

EMPOLI: 1 Provedel; 5 Veseli, 26 Silvestre, 32 Rasmussen: 27 Untersee, 8 Acquah, 10 Bennacer, 8 Traorè, 23 Pasqual (38' 13 Antonelli, 74' 7 Mchedlidze); 11 Caputo, 20 La Gumina (24' 6 Zajc)
A disposizione: 21 Terracciano, 99 Fulignati, 4 Brighi, 9 Rodriguez, 28 Capezzi, 29 Marcjanik, 48 Ucan, 66 Mraz
Allenatore: Giuseppe Iachini

INTER: Handanovic; 2 Vrsaljko, 37 Skriniar, 6 De Vrij, 18 Asamoah; 8 Vecino (57' 14 Nainggolan), 20 Borja Valero (67' 10 Lautaro), 15 Joao Mario; 16 Politano, 9 Icardi, 11 Keita (84' 33 D'Ambrosio)
A disposizione: 27 Padelli, 5 Gagliardini, 13 Ranocchia, 23 Miranda, 29 Dalbert, 44 Perisic, 87 Candreva
Allenatore: Luciano Spalletti

Ammoniti: Lautaro (I), Bennacer (E)

Recupero: 3' + 3'

Arbitro: La Penna
Assistenti: Vuoto, Carbone
IV uomo: Di Martino
Addetti VAR: Guida, Di Vuolo

Fonte: https://www.inter.it/it/news/91419/a-empoli-decide-keita-linter-chiude-il-2018-coi-tre-punti

DOCUMENTI INTER CLUB

GANASSA

- Condizioni generali
Modulo d'iscrizione
- Informativa dati personali
- Coord. bancarie club

STAGIONE

- Calendario
- Campionato
Champions League
UEFA Europa League
- Coppa Italia
- Trasferte
Agenda Allenamenti

BIGLIETTI

- Biglietti
Abbonamenti
Tessera Siamo Noi
Cambio Utilizzatore
- Hospitality
- Stadio