L'INTER PARTE ALLA GRANDE, 4-0 AL LECCE!

Al 'Meazza' vanno a segno Brozovic, Sensi, Lukaku e Candreva

MILANO - Sì, la partenza è quella giusta. L'Inter dà il via al suo campionato con una bella, squillante e meritata vittoria contro il Lecce. 4-0 davanti agli oltre 64mila di un San Siro che non ha smesso un attimo di sostenere e applaudire i nerazzurri, capaci di vincere grazie a due reti arrivate nell'arco di 4 minuti a cavallo tra il 21' e il 24' del primo tempo (di Brozovice Sensi i sigilli con due destri chirurgici) e a quelle di Lukaku e Candreva nella ripresa.

La prima stagionale è sempre un momento speciale per i tifosi, carichi nell'attesa di un'estate lunga ma ancora calda e pronta, finalmente, a regalare l'Inter in campo al 'Meazza'. Un avvio convincente per la squadra di Antonio Conte, alla sua prima ufficiale sulla nostra panchina. E un esordio da ricordare anche per Stefano Sensi e Romelu Lukaku, due dei tre debuttanti oltre a Barella, subito in gol con la maglia nerazzurra.

L'Inter inizia con il piglio giusto, spegnendo quasi subito le velleità del Lecce di Liverani, neopromossa dal gioco offensivo e volitivo. Al 4' la prima azione pericolosa per i nerazzurri: Candreva per Vecino, velo di Lukaku per Lautaro che libera Sensi, il cui destro è deviato in corner. Sono le prove di una manovra offensiva che regala trame convincenti. Al 14' il primo squillo del Lecce, con Falco - il migliore degli ospiti - bravo ad innescare Lapadula che, sull'uscita di Handanovic, prova un lob a porta vuota fermato sulla linea da Skriniar. E' solo un brivido che non cancella l'inerzia nerazzurra. Al 17' Lautaro da buona posizione non trova la porta di testa. Quattro minuti più tardi arriva il vantaggio dell'Inter: Candreva apre per Asamoah, che appoggia a Brozovic. Il croato prende la mira e con un destro a giro batte imparabilmente Gabriel: 1-0, bellissimo.

Tre minuti più tardi arriva il raddoppio di Sensi, in gol al debutto: il centrocampista italiano dopo un doppio dribbling fulmina il portiere del Lecce con un destro rasoterra all'angolino. Il 2-0 non spegne la voglia dell'Inter di attaccare: Lukaku innesca il contropiede per Brozovic, la girata volante di Lautaro è larga. Anche Asamoah prova a impensierire Gabriel, bravo a deviare in corner un sinistro insidioso.

Con il primo tempo chiuso sul 2-0 per l'Inter, il Lecce prova ad aggredire ad inizio ripresa. Falco viene murato da D'Ambrosio, poi è Calderoni, da fuori, a provare il destro vincente. Al 59' il primo sigillo in maglia nerazzurra di Romelu Lukaku: destro da fuori di Lautaro che Gabriel non trattiene, il belga si avventa come un falco e segna di destro. Altro debutto con gol, dopo Sensi. Il 3-0 non allenta la pressione nerazzurra: Brozovic sfiora la doppietta con un destro a giro, Lautaro calcia da lontano e spaventa Gabriel. Nel finale - dopo il rosso diretto a Farias -, prima Politano segna il 4-0, con la rete annullata per fuorigioco di Lukaku. Poi è Candreva, all'87' a inventarsi un gol semplicemente magnifico: un destro da 35 metri che si infila all'incrocio per il poker nerazzurro.

Il modo più bello per chiudere una partita dominata, la maniera più dolce ed esaltante di iniziare la stagione. Avanti così, #ForzaInter!

INTER-LECCE 4-0
INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 33 D'Ambrosio, 6 De Vrij, 37 Skriniar; 87 Candreva, 8 Vecino (23Barella 66'), 77 Brozovic, 12 Sensi (5 Gagliardini 72'), 18 Asamoah; 10 Lautaro Martinez (16 Politano78'), 9 Lukaku.
A disposizione: 27 Padelli, 46 Berni, 11 Dimarco, 13 Ranocchia, 29 Dalbert, 95 Bastoni, 19 Lazaro, 20 Borja Valero, 30 Esposito.
Allenatore: Antonio Conte

LECCE (4-3-1-2): 21 Gabriel; 29 Rispoli, 13 Rossettini, 5 Lucioni, 27 Calderoni; 4 Petriccione, 77 Tachtsidis, 37 Majer; 10 Falco; 19 La Mantia (17 Farias 61'), 9 Lapadula.
A disposizione: 22 Vigorito, 95 Bleve, 2 Riccardi, 3 Vera, 6 Benzar, 7 Haye, 8 Mancosu, 11 Shakov, 20 Dubickas, 23 Tabanelli, 39 Dell'Orco.
Allenatore: Fabio Liverani

Marcatori:21' Brozovic, 24' Sensi, 60' Lukaku, 87' Candreva
Ammoniti: Petriccione (L), Lautaro Martinez (I), Lapadula (L)
Espulso: Farias (L) al 76'

Arbitro: La Penna
Assistenti: Giallatini, Prenna
IV Uomo: Volpi
Var e Assistente Var: Aureliano, Fiorito

Fonte: https://www.inter.it/it/news/95541/linter-parte-alla-grande-4-0-al-lecce

DOCUMENTI INTER CLUB

GANASSA

- Condizioni generali
Modulo d'iscrizione (nuovo socio)
Modulo d'iscrizione (rinnovo)
- Informativa dati personali
- Coord. bancarie club

STAGIONE

- Calendario
- Campionato
Champions League
- Coppa Italia
- Trasferte
Agenda Allenamenti

BIGLIETTI

- Biglietti
Opzioni Omaggio Under 14
Abbonamenti
Tessera Siamo Noi
Cambio Utilizzatore
- Hospitality
- Stadio